LA PROLOCO Giostra di Simone di Montisi è un’associazione senza scopri di lucro che ha sede a Montisi Frazione del comune di Montalcino, piccolo borgo medioevale di circa 350 abitanti che dista 7 km da San Giovanni d’’Asso 15 Km da Pienza 20 Km Montalcino e 25 Km da Montepulciano. Montisi è quindi in una posizione strategica per chi scegli di fare turismo nelle nostre zone essendo al centro fra le crete senesi e la Val d’Orcia a confine con la Valdichiana e vicino alle grandi vie di Comunicazione ( il casello A1 Valdichiana dista a 20 km) . Le grandi città quali Siena – Arezzo- Perugia, sono a poco meno di 1 ora di macchina.
    Inoltre è vicino alla via Francigena e ai vari centri Termali.
    Quello che contraddistingue Montisi è la bellezza del piccolo borgo con la presenza della Grancia che fu di proprietà dello Spedale Santa Maria della Scala di Siena, di un piccolo teatrino di 58 posti, dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate detta della “ Compagna del Santissimo Sacramento “con un piccolo museo di arte sacra,delle sedi storiche delle 4 contrade della Giostra di Simone, della chiesa della Sante Flora e Lucilla e della Santissima Annunziata con all’interno un importante opera dell’artista Neroccio di Bartolomeo De landi e del Santuario della Madonna delle Nevi.
    Fra le finalità della Proloco ci sono la promozione sociale e turistica, la valorizzazione delle tradizioni delle realtà esistenti e organizzate nel territorio. Le proprie attività sono orientate allo sviluppo delle potenzialità turistiche, culturali, sportive, storiche artistiche enogastronomiche legate al territorio di Montisi e dintorni.
    Due le principali manifestazioni organizzate:
    La Giostra di Simone:
    Giunta nel 2018 alla quarantottesima edizione si tratta di una rievocazione storica – cavalleresca che sisvolge la DOMENICA più prossima al 05 d’agosto in onore della Madonna delle Nevi patrona di Montisi.Con il corteo Storico,la gara fra sbandieratori e tamburini e l’attesissima GIOSTRA DI SIMONE, questa manifestazione rievoca la cacciata da parte del popolo di Montisi del feudatario Simone Cacciaconti nel 13° sec. Già nel 1700 si teneva questa giostra che nel 1972 è rinata con settanta figuranti fra Dame, Cavalieri, Massari, Armigeri, Tamburini, Chiarine, Sbandieratori. La Giostra si svolge ora in un apposito campo in cui si affrontano i cavalieri delle contrade, Castello, Piazza, S Martino e Torre che ha pieno galoppo cercano di colpire un buratto effige di Simone e d’infilare un anello ( detta a Montisi “campanella”).La manifestazione è allietata durante tutta la settimana precedente ,da mostre varie (pittura, ceramica, artigiano ecc) spettacoli medioevali , teatro, musica danza,Inoltre sono aperti ristoranti e lo stand gastronomico dove è possibile degustare i prodotti tipici di quest’angolo di Toscana( affettati, pici, cinghiale , formaggi, olio e i vini doc )

    Il primo Olio e altro Ancora..
    Giunta nel 2018 alla sua 19 edizione si svolge nel ponte di ognissanti del 01 Novembre Si tratta di un fine settimana all’insegna della cultura gastronomica dove è possibile degustare l’olio di nuovissima spremitura di quest’angolo delle crete senesi accompagnato dagli altri prodotti tipici di questa zona (tartufo bianco delle crete senesi e Vino Doc Orcia)nelle sede delle contrade e nei ristoranti. E’ possibile fare visite guidate ai frantoi del paese e fare mini corsi d’assaggio d’olio e vino miele e formaggi nonché visite alle contrade della Giostra di Simone, al Museo della Compagnia ,al Piccolo Teatrino della Grancia recentemente ristrutturato .Montisi è sempre stato storicamente un paese importante per l’olio in quanto la presenza della Grancia ,fattorie fortificate un tempo proprietà dello spedale del Santa Maria della Scala di Siena, ha permesso già dal 700 lo sviluppo della coltura dell’olivo in questo territorio dove tale fortificazione era specializzata nell’ambito del sistema delle Grancie nella produzione di olio destinato storicamente come medicinale, unguento o come energetico e e poi oggi come prodotto di nicchia per l’alimentazione con i ricoscimenti della Dop Terre di Siena e della IGP Toscano.

    Altre manifestazioni di Montisi
    Festival “Solo Belcanto” che nel 2019 si svolgera dal 19 al 26 agosto
    Scuola di Clavincembalo nella Piccola Accademia di Montisi, generalmente nel mese di luglio